Parise Advisory

Ci occupiamo di tematiche commerciali e strategiche dal 1994. Esperienze lavorative con imprese italiane ed estere, PMI e multinazionali.

Tel: +39 0422 360265
Mob: +39 347 9042232​
Email: studio@pariseadvisory.com



MARKETING STRATEGICO E OPERATIVO

Analisi del settore

Il settore di riferimento va analizzato per valutarne l’attrattività, la redditività e i fattori critici e di successo.
È bene avere chiari gli obiettivi che si intendono raggiungere ed è necessario scegliere ed utilizzare gli strumenti di indagine più idonei così da ottenere dei dati corretti ed utilizzabili.

Analisi del mercato

L’inserimento in un qualsiasi mercato rende necessario approfondirne sia le potenzialità che le peculiarità e l’attività di analisi va svolta in modo continuativo poiché gli scenari possono cambiare.
La mancanza di informazioni corrette e aggiornate può compromettere sia le attività strategiche aziendali verso il mercato, sia i relativi investimenti.

Analisi della concorrenza

La conoscenza dettagliata dei propri concorrenti, delle loro caratteristiche peculiari e delle loro strategie, favorisce sia la competitività aziendale che il ritorno sugli investimenti. Sulla base dei dati raccolti è possibile, conseguentemente, definire quali siano le azioni che l’impresa deve intraprendere nei mercati di interesse per definire al meglio la propria proposta di valore.

Analisi del portafoglio prodotti

L’obiettivo dell’analisi risiede nel consentire all’impresa di definire i propri obiettivi di mercato così da valutare quali siano i prodotti o servizi più idonei a raggiungerli. Le scelte e le strategie di portafoglio consentono all’impresa di effettuare le scelte necessarie a contrastare i concorrenti, posizionarsi correttamente e perseguire i target di crescita e di sviluppo fissati dai piani aziendali.

Analisi della posizione competitiva aziendale

L’analisi della posizione competitiva ha l’obiettivo di individuare e misurare le componenti strutturali e tendenziali del mercato di riferimento in cui opera l’impresa e di valutare le minacce e le opportunità esistenti. Sulla base dei punti di forza e di debolezza, supporta l’impresa nel definire le risposte più appropriate per il conseguimento di un vantaggio competitivo duraturo.

Analisi del sistema competitivo

L’impresa viene quotidianamente in contatto con gli interlocutori che agiscono nel proprio mercato di riferimento, come clienti, fornitori, concorrenti ed altri ancora. Ognuna di queste parti è portatrice di un interesse e partecipa alla creazione del sistema competitivo. L’analisi del contesto competitivo permette all’impresa di valutare le modalità con le quali relazionarsi al meglio con ciascun attore, così da raggiungere i propri obiettivi.

Analisi del sistema di offerta aziendale

L’offerta aziendale non è costituita dal solo prodotto o servizio reso disponibile sul mercato. Molteplici sono gli aspetti che possono influenzare le scelte d’acquisto di un potenziale cliente. Soltanto una attenta analisi delle risorse e delle competenze specifiche dell’impresa permettono di far emergere i tratti distintivi dell’offerta, che concorrono all’acquisizione ed al mantenimento della quota di mercato.

Definizione della proposta di valore

Con la definizione della proposta di valore, l’impresa si focalizza sui quei tratti unici e distintivi per i quali un potenziale cliente sceglie proprio il prodotto o il servizio che essa rende disponibile sul mercato di riferimento. In questo modo l’azienda trasferisce non solo il valore intrinseco del prodotto/servizio offerto ma, soprattutto, i valori intangibili che a esso possono essere associati.

Definizione delle mission e vision aziendali

Perché definire la Mission e la Vision aziendali? Cosa si intende per Mission, cosa per Vision e quali le differenze? Quali i vantaggi di una corretta e consapevole definizione?

Definizione del vantaggio competitivo

Il vantaggio competitivo è il risultato di una specifica strategia che consente all’impresa, attraverso la capacità di saper fare qualcosa meglio dei propri concorrenti, di ottenere e mantenere una posizione favorevole nel mercato di riferimento. L’obiettivo strategico è la creazione di valore, lo strumento è il raggiungimento del vantaggio competitivo.